Ho trovato la cura per il cancro – in un’ora

Una storia di successo (come tante).

Ci ho messo circa un’ora di lavoro. Proprio così, e pubblicherò a breve tutti i risultati sperimentali che lo dimostrano.

Ho scelto di utilizzare un sistema di mia invenzione per modificare in modo precisissimo mediante la nuova tecnologia CRISPR gli oncogeni più importanti – RAS, P53 ed altri – che, quando mutati, provocano il cancro.

Per dimostrare che la strategia ha avuto effetto, ho prodotto numerosi esperimenti di gel-elettroforesi, in cui si vede bene il risultato a livello di acidi nucleici.

Qui sotto un esempio del metodo che ho utilizzato e dei suoi risultati.

Naturalmente, il fatto che CRISPR abbia dato proprio i risultati attesi non è sufficiente; è necessario fare una numerosa serie di esperimenti su linee cellulari, per dimostrare che il fenotipo tumorale scompare. Qui sotto un esempio della procedura sperimentale utilizzata.

A questo punto, sono passato alla dimostrazione in animale: topi su cui ho innestato tumori umani non trattati (prima riga dall’alto) contro topi su cui sono stati innestati tumori trattati (l’altra riga). Vedete bene come i tumori sono scomparsi, nella riga inferiore.

Nessuno ha mai ottenuto simili risultati in un tempo così breve. Ho centinaia di immagini già pronte per documentarli; scriverò un lavoro, e lo manderò a Nature.

E se qualcuno dovesse un giorno protestare, siccome ho scelto bene tecnica, metodi e oncogeni (cioè la mia ipotesi scientifica sarà comunque di certo confermata da altri), riporterò quello che è ormai stato stabilito con chiarezza: non conta quali dati vi ho fatto vedere, ma che la mia ipotesi fosse giusta.

Il resto è pura decorazione dell’articolo, non soffermatevi troppo.

Morale
Produrre dati per dimostrare qualunque cosa è sin troppo facile. Per questo è vitale controllare e intercettare errori, disattenzioni e frodi; e per questo non si può ammettere che la giustezza delle conclusioni di un lavoro faccia da metro per giudicare il metodo usato per produrre i dati, la loro origine, la loro eventuale manipolazione erronea o fraudolenta.

  1 comment for “Ho trovato la cura per il cancro – in un’ora

  1. Salvatore
    27 Novembre 2019 at 23:51

    Tremendo Enrico…c’e’ da avere paura sul serio!! Grazie

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: